Categorie
AI NASDAQ News

Azioni in crescita mentre vengono rivisti al ribasso i dati sull’inflazione

Le azioni hanno registrato un aumento positivo venerdì, poiché i dati sull’inflazione riveduti di dicembre sono risultati inferiori rispetto a quanto inizialmente riportato. Lo S&P 500 ha chiuso al di sopra del livello chiave dei 5.000 punti, trainato da utili solidi e continui segnali positivi sull’economia.

Lo S&P 500 è salito dell’0,57 percento, chiudendo la giornata a 5.026,61 punti, mentre il Nasdaq Composite ha guadagnato l’1,25 percento, chiudendo a 15.990,66 punti. Tuttavia, il Dow Jones Industrial Average è sceso dello 0,14 percento, stabilendosi a 38.671,69 punti.

Nella settimana, lo S&P 500 ha guadagnato l’1,4 percento e il Nasdaq ha registrato un aumento del 2,3 percento. D’altro canto, il Dow ha chiuso la settimana invariato. È interessante notare che tutti e tre i principali indici hanno ottenuto la loro quinta settimana consecutiva di guadagni e hanno segnato la loro 14ª settimana positiva delle ultime 15.

Nonostante una solida stagione degli utili, dati sull’inflazione in diminuzione e un’economia resiliente siano stati driver del rally del mercato nel 2024, la salita dello S&P sopra il livello dei 5.000 punti è particolarmente significativa. L’indice ha toccato questa pietra miliare per la prima volta durante la sessione di giovedì. Un traguardo simile era stato raggiunto nell’aprile 2021, quando l’indice aveva superato per la prima volta quota 4.000.

La revisione dell’indice dei prezzi al consumo di dicembre, che è stato corretto al rialzo dell’0,2 percento rispetto all’aumento dell’0,3 percento riportato in precedenza, ha contribuito anche al sentiment positivo del mercato. È interessante notare che i dati sull’inflazione core, che escludono il cibo e l’energia, sono rimasti invariati. Gli investitori ora attendono l’uscita dei dati sull’indice dei prezzi al consumo di gennaio nella prossima settimana per ulteriori informazioni sulle tendenze dell’inflazione.

Le azioni nel settore della tecnologia, in particolare quelle delle grandi aziende, hanno registrato guadagni venerdì, spingendo lo S&P sopra la soglia dei 5.000 punti. Nvidia è salita dell’3,6 percento, Alphabet ha aggiunto oltre il 2 percento e Cloudflare è schizzata in alto del 19,5 percento grazie a utili solidi. Anche le azioni del settore dei semiconduttori hanno registrato un aumento, con l’ETF VanEck Semiconductor (SMH) in rialzo del 2,2 percento.

Nonostante alcune segnalazioni negative da parte di aziende come PepsiCo, Take-Two Interactive e Pinterest, gli utili complessivi si sono dimostrati più solidi del previsto. Secondo il LSEG, l’81 percento delle 332 aziende dell’S&P che ha riportato i risultati finora ha superato le aspettative degli analisti. Questo tasso di superamento supera la media del 67 percento di un trimestre tipico dal 1994.

In conclusione, le azioni sono salite sulla base dei dati rivisti al ribasso sull’inflazione. Il momentum positivo è stato alimentato da utili solidi, dati sull’inflazione in diminuzione e una resiliente economia. Gli investitori rimangono ottimisti sul futuro del mercato mentre gli indici principali continuano a superare pietre miliari significative.

Sezione FAQ:

D: Cosa ha causato l’incremento positivo delle azioni venerdì?
R: L’incremento positivo delle azioni venerdì è stato causato dai dati rivisti al ribasso sull’inflazione di dicembre, da utili solidi e da continui segnali positivi sull’economia.

D: Quali sono state le valutazioni di chiusura dei principali indici azionari venerdì?
R: Lo S&P 500 ha chiuso al di sopra della soglia dei 5.000 punti a 5.026,61 punti, mentre il Nasdaq Composite ha chiuso a 15.990,66 punti. Tuttavia, il Dow Jones Industrial Average è sceso e si è stabilito a 38.671,69 punti.

D: Come si sono comportati i principali indici nel corso della settimana?
R: Lo S&P 500 ha aggiunto l’1,4 percento nella settimana, il Nasdaq ha registrato un aumento del 2,3 percento e il Dow ha chiuso la settimana invariato.

D: Quale pietra miliare ha raggiunto lo S&P 500?
R: Lo S&P 500 è salito al di sopra dei 5.000 punti, cosa particolarmente significativa poiché aveva toccato questa pietra miliare durante la sessione di giovedì e superato quota 4.000 nell’aprile 2021.

D: Cosa ha contribuito al sentiment positivo del mercato?
R: La revisione al ribasso dell’indice dei prezzi al consumo di dicembre, che ha evidenziato un aumento inferiore rispetto a quanto inizialmente riportato, ha contribuito al sentiment positivo del mercato.

D: Quali azioni tecnologiche hanno registrato guadagni venerdì?
R: Le azioni tecnologiche, in particolare quelle delle grandi aziende, hanno registrato guadagni venerdì. Nvidia è salita dell’3,6 percento, Alphabet ha aggiunto oltre il 2 percento e Cloudflare è schizzata in alto del 19,5 percento grazie a utili solidi.

D: Come sono stati gli utili complessivi delle aziende?
R: Gli utili complessivi si sono dimostrati più solidi del previsto, con l’81 percento delle aziende dell’S&P che ha riportato risultati che ha superato le aspettative degli analisti.

Definizioni chiave:

– S&P 500: Un indice di borsa che misura le performance di 500 grandi aziende quotate nelle borse statunitensi.
– Nasdaq Composite: Un indice di borsa che include tutte le azioni ordinarie e simili quotate sul mercato azionario Nasdaq.
– Dow Jones Industrial Average: Un indice di borsa che misura le performance di 30 grandi aziende pubbliche con sede negli Stati Uniti.
– Indice dei prezzi al consumo (IPC): Una misura della variazione media nel tempo dei prezzi pagati dai consumatori urbani per un paniere di beni e servizi.
– Inflazione core: Una misura dell’inflazione che esclude i prezzi volatili del cibo e dell’energia.
– VanEck Semiconductor ETF (SMH): Un fondo negoziato in borsa che segue le performance di un paniere di azioni nel settore dei semiconduttori.

Link correlati suggeriti:
– S&P 500 – Investopedia (in lingua inglese)
– Nasdaq Stock Market (in lingua inglese)
– Dow Jones Industrial Average – Investopedia (in lingua inglese)
– Indice dei prezzi al consumo (IPC) – Ufficio di statistica del lavoro (in lingua italiana)
– Inflazione core – Investopedia (in lingua inglese)
– VanEck Semiconductor ETF (SMH) – VanEck (in lingua inglese)